Per ricevere ulteriori informazioni vi preghiamo di compilare il modulo qui sotto oppure di scrivere direttamente a info@ecocasavacanze.it.

*I campi indicati con l'asterisco sono obbligatori.



HOME PAGE>COSE DA VEDERE IN SICILIA>SIRACUSA>CHIESA DI SANTA LUCIA AL SEPOLCRO

Chiesa di Santa Lucia al Sepolcro Siracusa

Chiesa di Santa Lucia al Sepolcro
La chiesa di Santa Lucia e il vicino Sepolcro della Santa erano considerati extra moenia poiché isolati rispetto alla restante parte di Siracusa, e si trovano nel quartiere Santa Lucia.
La chiesa

La chiesa, documentata già dal 1100, sorse probabilmente nello stesso luogo dove esisteva una basilica bizantina distrutta dagli Arabi. Dell'impianto di età normanna a pianta basilicale, chiusa da absidi, si conservano la facciata, il portaletto con i caratteristici capitelli e i primi due ordini della torre campanaria. Successive aggiunte e rimaneggiamenti ne hanno modificato l'aspetto a cominciare dal XIV secolo, epoca a cui e fatto risalire il rosone della facciata. Altri interventi si ebbero nel corso del '600, forse ad opera di Giovanni Vermexio, che costruì poco dopo la vicina chiesa del Sepolcro (1629), pur non risultandone documentazione certa.

Nel 1693 il terremoto creò parecchi danni subiti, determinando necessari interventi di ricostruzione, con l'aggiunta verso la piazza e sul prospetto, del portico (1723-34) attribuito a Pompeo Picherali (crollato nel 1970 e poi ricostruito) al quale si deve pure l'ultimo ordine della torre del 1740.

L'interno mostra i rifacimenti di età aragonese, ai quali va ascritto il soffitto ligneo a travature dipinte (XIV secolo), restaurato nel 1940, e i rifacimenti operati nei primi decenni del Seicento, a partire dal 1626, quando alle colonne si sostituiscono i pilastri e furono aggiunte le cantorie stilisticamente attribuibili a Giovanni Vermexio. I restauri attuati in età moderna hanno poi liberato il tempio da molte sovrastrutture del XVIII e XIX secolo, riconducendolo al primitivo nitore.

Posta presso il pilastro destro del presbiterio, vi è la colonna del martirio della Santa, un motivo che si ripete anche nella decorazione della chiesa.

Dietro l'altare era collocata la grande tela del "Seppellimento di S. Lucia" dipinta nel 1608 dal Caravaggio, nel suo soggiorno siracusano; il quadro, dopo una serie di importanti restauri, è stato esposto presso la galleria di palazzo Bellomo e, dopo ulteriori interventi di restauro, recentemente collocato nella chiesa di Santa Lucia alla Badia.

Il sepolcro

Nella speranza di poter collocare le spoglie di santa Lucia in un luogo degno della sua santità, si trassero nel seicento dei proventi da una delle gabelle più cospicue del tempo con cui si avviarono i lavori del tempietto ottagonale seminterrato, di cui fu incaricato l'architetto Giovanni Vermexio. La fabbrica fu però interrotta quando sembrò alle massime autorità militari, nella persona del duca di Albuquerque, che l'edificio potesse rappresentare, nell'ottica della cittadella militare, la possibile sede di postazioni di artiglieria, in caso di assedio.

All'interruzione seguirono prescrizioni precise che determinarono la riduzione dell'opera e l'attuale assetto del tempio. Esso presenta un ritmo di contropilastri coronati da capitelli corinzi arricchiti da esuberante decorazione a conchiglie e mascheroni, interrotto da superfici piane che accolgono in modo alterno il corpo delle nicchie e lo slancio dei vani d'ingresso. Il coronamento è rappresentato dalla "cuboletta" prescritta "militari manu". L'interno, ricoperto a cupola, presenta un unico altare in corrispondenza del loculo sepolcrale, ed accoglie la statua di santa Lucia giacente, scolpita da Gregorio Tedeschi (1634). Anche questa statua durante l'assedio spagnolo della città nel 1734-35, secondo una pia leggenda tradizionale, avrebbe avuto una sudorazione miracolosa, "quasi visibile segno che la Santa Patrona dolorasse dell'imminente travaglio della diletta sua patria". Le macchie di ruggine visibili sulla statua vengono indicate oggi come il resto visibile di tale fenomeno.

Nel dopoguerra venne installato sopra il fonte battesimale il bassorilievo di S. Giovanni battista scolpito da Salvo Monica.

Mappa interattiva


Strutture nei dintorni
b and b
hotel
residence
Luoghi culturali
rovine
Trova nei dintorni
discoteche
ristoranti
Svuota markers Reset mappa
Ti potrebbero interessare anche: SIRACUSA
Spiaggia Agnone
Spiaggia Agnone
La Spiaggia Agnone di Augusta è situata circa 40 chilometri a nord di Siracusa e, grazie alla sua locazione, da essa è possibile ammirare l'intera costa Catanese ed il vulcano Etna. Si tratta di una spiaggia caratterizzata da un litorale di sabbia scura e grossa circondato da eucalipti e...
Penisola della Maddalena
Penisola della Maddalena
La Penisola della Maddalena di Siracusa, situata pochi chilometri a sud della città, costituisce il prolungamento meridionale della baia del Porto Grande di Siracusa ed è caratterizzata dalla presenza di falesie costiere strapiombanti in mare. La si raggiunge con la SS115 svoltando al bi...
Spiaggia Fontane Bianche
Spiaggia Fontane Bianche
La Spiaggia Fontane Bianche di Siracusa, situata a circa 15 chilometri dalla città, si trova sulla costa orientale della Sicilia, fra selvagge scogliere e spiagge di sabbia bianca, lambite da un mare cobalto. Chiamata così per le numerose fontane naturali di acqua dolce che si tr...
Spiaggia Punta Asparano
Spiaggia Punta Asparano
La Spiaggia Punta Asparano di Siracusa è situata in un tratto di promontorio ancora incontaminato ed è raggiungibile seguendo la SP che da Siracusa va verso Fontane Bianche, uscendo all'altezza di Ognina. Anni fa Punta Asparano era uno degli ultimi angoli di Sicilia preservato e selvaggi...
Spiaggia Marzamemi
Spiaggia Marzamemi
 La Spiaggia Marzamemi di Portopalo di Capo Passero, situata a nord del pittoresco borgo di pescatori omonimo, si trova racchiusa dal bel promontorio di Punta Bove Marino, ove un tempo era segnalata la presenza della foca monaca. Si tratta di una splendida spiaggia di soffice sabbia dorata, ampia...
Spiaggia Isola delle Correnti
Spiaggia Isola delle Correnti
La Spiaggia Isola delle Correnti di Portopalo di Capo Passero, situata nell'estrema punta sud della Sicilia, è facilmente raggiungibile da Porto Palo seguendo le indicazioni per Isola delle Correnti. La spiaggia prende il nome dall'isolotto che le è collegato tramite una sottile striscia...
Spiaggia delle Formiche
Spiaggia delle Formiche
La Spiaggia delle Formiche di Portopalo di Capo Passero è costituita da tre bellissime calette di sabbia dorata separate da dei promontori. Il luogo è molto suggestivo ed alle spalle della spiaggia si trovano diverse grotte ed anfratti. Il mare è azzurro, trasparente e cristallino...
Spiaggia do' Iancu
Spiaggia do' Iancu
La Spiaggia do' Iancu di Noto, situata circa 1 chilometro a nord di Cala Mosche, è una spiaggia molto appartata nei pressi dell'antica città greca di Eloro. Per raggiungerla, da Noto si seguono le indicazioni per Eloro, nei pressi della quale si lascia l'auto e si prosegue a piedi guadan...
Cala Mosche di Noto
Cala Mosche di Noto
Cala Mosche di Noto, per i locali Funni Musca, si trova proprio fra Noto e Vendicari ed è raggiungibile solo via terra, in quanto l'accesso dal mare è vietato ad ogni tipo di imbarcazione. Si tratta di una splendida spiaggia di soffice sabbia dorata, larghissima e lunga circa 200 metri, ...
Ricerca: Hotel Residence B&B

Cerca per provincia
Hotel nella provincia di Agrigento Hotel nella provincia di Caltanissetta Hotel nella provincia di Catania Hotel nella provincia di Enna Hotel nella provincia di Messina Hotel nella provincia di Palermo Hotel nella provincia di Ragusa Hotel nella provincia di Siracusa Hotel nella provincia di Trapani

Residence sul mare a Messina
Prenota almeno 4 notti a partire dal 21 aprile, in un bilocale al costo di una singola: 36 euro a notte per 2 persone.
Hotel Valderice. Tutto incluso!!
Speciale Maggio. Offerte tutto incluso a partire da 45 €. Scopri l'offerta. Visita il sito!!
Offerta Hotel Messina

Una Terrazza Privata con Vista sulla Baia di Canneto.

Monolocali da 60 €/giorno. 


Agriturismo a Palermo
Camere sono fornite di servizi con doccia e aria climatizzata regolabile.Visita il sito e scopri i dettagli.
Speciale Residence Sciacca
Vi offriamo 1 settimana per 2 persone con sistemazione residence a 280,00 €.
Hotel con Piscina Marina di Ragusa
Due piscine per immergersi in un'atmosfera serena e rilassata. Scopri le offerte.
Hotel a Palermo. Scopri l'offerta!
Speciale Primavera!
Soggiorni minimo 7 notti, tariffa in pensione completa: € 65,00 per notte, per persona.
Resort Modica. Hotel Ragusa.
Primavera al Parco Archeologico di Cava Ispica. Scopri i dettagli dell'offerta.
Hotel sul mare a Mondello
Una villa liberty, a pochi passi dal mare ed a pochi minuti di macchina dal centro città.

SOCIAL

Tel. +39 348 4424285
info@ecocasavacanze.it

    
Eco Casa Vacanze - Partita IVA: 02436410845 - © 2019 Tutti i diritti sono riservati
Powered by Noto Design