Per ricevere ulteriori informazioni vi preghiamo di compilare il modulo qui sotto oppure di scrivere direttamente a info@ecocasavacanze.it.

*I campi indicati con l'asterisco sono obbligatori.



HOME PAGE>COSE DA VEDERE IN SICILIA>PALERMO>PORTA SANT'AGATA

Porta Sant'Agata Palermo

Storia
Porta Sant'Agata

Porta Sant'Agata è una porta storica di Palermo.

La porta nasce in periodo normanno ed il nome deriva dalla limitrofa Chiesa di Sant'Agata la Pedata. La porta ha subito un recente restauro nel 1983 che l'ha resa meglio visibile anche grazie all'allargamento della piazza antistante. Costituisce una delle più antiche testimonianze della cinta muraria medievale. Il Di Giovanni, nella Topografia di Palermo precisa che da nessun documento risulta che sia stata rifatta o trasformata e che, anche quando dopo la lunga guerra del Vespro le vicine mura vennero restaurate, pare che la porta non abbia subito alcuna trasformazione. Sono scomparsi un affresco raffigurante la Madonna del Carmine, dipinto nello spazio tra i due archi, e le figure di due angeli che si trovavano nelle lunette. È probabile che la porta sia stata chiamata col nome della Santa per la vicinanza dell’omonima chiesa che sorge lungo la via del Vespro. In quel luogo, infatti, secondo la tradizione, la martire cristiana nell’uscire dalla città per recarsi a Catania (nell’anno 253) si sarebbe fermata per allacciarsi un calzare, lasciando l’impronta del piede su di un sasso. E qui la folla cittadina fece costruire una chiesa detta S.Agata de petra o S. agata la pedata: chiesa certamente molto antica, anche se non se ne conosce con precisione l’origine. La porta comunque risulta già citata in alcuni atti di vendita del 1275. Da porta Sant'Agata il 31 marzo 1282 uscì il popolo palermitano per andare a festeggiare i Vespri, e dalla stessa porta rientrò la moltitudine agitata, insorta contro gli Angioini con quella sommossa conosciuta col nome di Vespri Siciliani. C’è una storia o leggenda riferita dal Farello, che ha come protagonista un coraggioso cavaliere normanno. Nell’anno 1071(data della cessazione del dominio arabo), durante l’assedio della città, gli Arabi, che temevano solamente Palermo, si sentivano tanto sicuri da beffeggiare dall’alto delle mura le truppe capitanate da Ruggero e Roberto il Guiscardo e tenevano addirittura aperte le porte urbane. Mentre si combatteva, un cavaliere normanno, vedendo la porta aperta, spronato il cavallo, entrò con grand’impeto nella città uccidendo con la lancia un saraceno che era a guardia della porta, gli altri Saraceni chiusero la porta per prenderlo ma egli, spronando fortemente il suo cavallo, riuscì ad arrivare all’altra porta ed uscì fuori ritornando salvo nel campo. L'architettura della porta è molto antica, anche se non è facile affermare che essa sia quella originaria del periodo normanno. La porta è composta da pietre ad intaglio con due archi, uno più sporgente che termina a punta, l'altro più dentro al vano della porta che è tondeggiante. Si nota l'influenza della fiorita cultura araba e bizantina, nella ricercata eleganza degli archi, nel taglio della pietra, nell'effetto chiaroscurale dosato, dovuto alle sporgenze di alcune strutture rispetto ad altre più incassate, e infine negli affreschi che, contrastando col colore della pietra tufacea, assumevano toni molto raffinati.

Struttura
Si tratta di una porta ad unico fornice con arco ogivale esterno, il quale è definito da grossi conci di pietra, la parte interna invece è ad arco ribassato. Gli affreschi che la decoravano in origine sono romai scomparsi. La porta è inserita all'interno della mura medievali, di cui è rimasta ancora traccia. Recentemente con il restauro, la piazza antistante è stata adeguata e risistemata e migliorata esteticamente.

Mappa interattiva


Strutture nei dintorni
b and b
hotel
residence
Trova nei dintorni
discoteche
planetari
ristoranti
Svuota markers Reset mappa
Ti potrebbero interessare anche: PALERMO
Caletta di Ustica
Caletta di Ustica
La Caletta di Ustica è situata sul versante occidentale dell'isola, ad est della Riserva Marina di Ustica, la più significativa d'Italia. Si tratta di un'incantevole caletta non molto profonda di ciottoli bagnata da un bellissimo mare cristallino e trasparente, nonchè una de...
Cala Sidoti di Ustica
Cala Sidoti di Ustica
Cala Sidoti di Ustica è situata sul versante nord occidentale dellisola, ad ovest della Riserva Marina di Ustica, la più significativa d'Italia. Si tratta di una incantevole caletta non molto profonda di ciottoli scuri bagnata da un bellissimo mare cristallino e trasparente, nonchè...
Isola di Ustica
Isola di Ustica
Ustica è un comune italiano di 1.327 abitanti della provincia di Palermo in Sicilia. L'isola si trova nel Mar Tirreno a circa 67 km a nord-ovest di Palermo e a 95 km a nord-ovest di Alicudi, ma non fa parte delle Isole Eolie; occupa una superficie di circa 8,65 km2 con una circonferenza di...
Spiaggia Piletto
Spiaggia Piletto
La Spiaggia Piletto fa parte dei 3 chilometri di litorale del comune di Lascari ed è facilmente raggiungibile tramite la statale 113 per Messina. Il litorale si distende verso il comune di Campofelice di Roccella, non lontano dal torrente Piletto da cui prende il nome. Si tratta di una ...
Spiaggia di Gorgolungo
Spiaggia di Gorgolungo
La Spiaggia di Gorgolungo fa parte dei 3 chilometri di litorale del comune di Lascari ed è facilmente raggiungibile tramite la statale 113 per Messina o dall'autostrada in direzione Catania uscendo a Buonfornello, da dove, dopo qualche chilometro in direzione Messina, si deve svoltare a destra ...
Spiaggia Salinelle
Spiaggia Salinelle
La Spiaggia Salinelle si trova nell'area pianeggiante delle Salinelle ed è la più frequentata di Lascari. Si tratta di una lunghissima spiaggia di sabbia dorata in parte custodita ed in parte non, bagnata da un bel mare azzurro, più o meno limpido a seconda delle mareggiate estive...
Spiaggia Magaggiari di Cinisi
Spiaggia Magaggiari di Cinisi
La Spiaggia Magaggiari di Cinisi è una splendida spiaggia di sabbia finissima sul golfo di Castellamare, bagnata da un mare turchese, trasparente e cristallino, dal fondale basso e roccioso nei pressi della riva. Una spiaggia molto larga e lunga incastonata in un tratto costiero pittoresco e su...
Spiaggia di Capaci
Spiaggia di Capaci
La Spiaggia di Capaci è situata a circa 20 chilometri da Palermo e la si raggiunge tramite la A29 che porta a Trapani, uscendo al casello di Capaci, da dove è sufficiente seguire le indicazioni che portano al paese. Si tratta di una spiaggia molto lunga di sabbia bianca finissima, bagnat...
Spiaggia Sferracavallo
Spiaggia Sferracavallo
La Spiaggia Sferracavallo di Palermo è situata in una delle località marine più belle della Sicilia occidentale ed è facilmente raggiungibile seguendo da Palermo la circonvallazione che porta poi a Tommaso Natale, da dove si prosegue seguendo le indicazioni per Sferracavall...
Ricerca: Hotel Residence B&B

Cerca per provincia
Hotel nella provincia di Agrigento Hotel nella provincia di Caltanissetta Hotel nella provincia di Catania Hotel nella provincia di Enna Hotel nella provincia di Messina Hotel nella provincia di Palermo Hotel nella provincia di Ragusa Hotel nella provincia di Siracusa Hotel nella provincia di Trapani
Residence sul mare a Messina
Prenota almeno 4 notti a partire dal 21 aprile, in un bilocale al costo di una singola: 36 euro a notte per 2 persone.
Hotel sul mare a Mondello
Una villa liberty, a pochi passi dal mare ed a pochi minuti di macchina dal centro città.

Hotel a Palermo. Scopri l'offerta!
Speciale Primavera!
Soggiorni minimo 7 notti, tariffa in pensione completa: € 65,00 per notte, per persona.
Hotel Valderice. Tutto incluso!!
Speciale Maggio. Offerte tutto incluso a partire da 45 €. Scopri l'offerta. Visita il sito!!
Agriturismo a Palermo
Camere sono fornite di servizi con doccia e aria climatizzata regolabile.Visita il sito e scopri i dettagli.
Offerta Hotel Messina

Una Terrazza Privata con Vista sulla Baia di Canneto.

Monolocali da 60 /giorno.


Resort Modica. Hotel Ragusa.
Primavera al Parco Archeologico di Cava Ispica. Scopri i dettagli dell'offerta.
Speciale Residence Sciacca
Vi offriamo 1 settimana per 2 persone con sistemazione residence a 280,00 €.
Hotel con Piscina Marina di Ragusa
Due piscine per immergersi in un'atmosfera serena e rilassata. Scopri le offerte.

SOCIAL

Tel. +39 348 4424285
info@ecocasavacanze.it

    
Eco Casa Vacanze - Partita IVA: 02436410845 - 2019 Tutti i diritti sono riservati
Powered by Noto Design