Per ricevere ulteriori informazioni vi preghiamo di compilare il modulo qui sotto oppure di scrivere direttamente a info@ecocasavacanze.it.

*I campi indicati con l'asterisco sono obbligatori.



HOME PAGE>COSE DA VEDERE IN SICILIA>CATANIA>ACIREALE

LA CITTA' DI ACIREALE

Acireale

Acireale, la città delle cento compane, chiamata così per via delle numerose chiese, dista soltanto una quindicina di chilometri a nord di Catania. Famosa per il mare, le antiche terme, le chiese e le piazze barocche del centro storico. A due passi dalle pendici dell’Etna, sulla costa orientale dell'Isola bagnata dal mar Ionio, a dominare il panorama l’azzurro del mare, il colore scuro della pietra lavica ed il verde degli agrumeti.

Il Carnevale da queste parti è considerato il più bello di Sicilia. Le stupende vie e piazze del centro storico di Acireale fanno da cornice ideale alla manifestazione, all'insegna del divertimento, della trasgressione e della spensieratezza. Maschere, coriandoli, luci, musiche e soprattutto le sfilate dei carri allegorici ed infiorati, attraverso i quali gli artigiani acesi esprimono la loro fantasia e satira.

Le origini della città risalgono alla città greca chiamata Xiphonia (731 a.C.), poi divenuta Akis ed infine Aquilia per i Romani. Già con i Greci ed i Romani Acireale era una famosa città termale, grazie alle acque sulfuree provenienti dall'Etna. Nel sec. VIII i bizantini vi costruiscono un castello chiamato Akis, per difendersi dagli attacchi dei Saraceni. Il terremoto del 1169 assieme ad una violenta eruzione rase al suolo la città. Successivamente le numerose incursioni dei pirati del 1326 costringevano gli abitanti a continui spostamenti, finchè si trasferirono definitivamente sull'altopiano dove sorge l'attuale città. Solo nel 1642, a seguito di un decreto del re di Spagna, Filippo IV, il nome della città divenne Acireale. Nel 1693 fu quasi rasa al suolo da un secondo terremoto, che colpì la Sicilia sud-orientale, e quindi la città è stata ricostruita in stile barocco siciliano.

Nel cuore del centro storico in piazza del Duomo, completata nella prima metà del ‘600, si affacciano diversi edifici barocchi. Dedicato alle SS Annunziata e Venera, il duomo, fu costruito tra il 1597 e il 1618 e restaurato nel XVIII sec. in stile barocco. La facciata è imponente e molto pittoresca, con richiami allo stile gotico. Presenta un portale marmoreo con eleganti colonne corinzie e due alti campanili gemelli. L'interno è a tre navate a croce latina. Dal transetto, a sinistra si accede alla sacrestia, mentre a destra si trova la barocca cappella di S. Venera, eletta patrona della Città nel 1651.

Nella stessa piazza è possibile ammirare anche il Palazzo Comunale, dalla sontuosa facciata barocca. Nei pressi si trova la basilica dei SS. Pietro e Paolo del XVII sec, in cui è possibile apprezzare l'elegante facciata della prima meta' del '700. In pietra bianca di Siracusa è caratterizzata da due ordini di colonne sovrapposte e dal campanile di destra.

La Basilica di San Sebastiano sull'omonima piazzetta costituisce l'esempio più significativo del barocco ad Acireale. La facciata in pietra bianca di Siracusa, davvero spettacolare, è preceduta da una balaustra che porta 10 statue. La sua costruzione risale al 1609, ma fu ricostruita a seguito dei danneggiamenti del terremoto del 1693.

La chiesa di San Domenico presenta una facciata rifatta nella metà dell'800, caratterizzata da due campanili, statue, altorilievi e preceduta da un'alta gradinata.

La chiesa dei Crociferi consacrata a San Camillo, presenta al suo interno pregevoli dipinti ed affreschi.

Molto interesante inoltre la Biblioteca e Pinacoteca Zelantea, ospitate dallo stesso edificio in via Marchese di S. Giuliano. La biblioteca è una delle più ricche della Sicilia.

Molto suggestiva e sentita la festa religiosa in onore a S. Sebastiano il 20 gennaio, co-patrono della città di Acireale.

La città è anche famosa per gli stabilimenti termali di Santa Venera e Santa Caterina. Il fango, ottenuto facendo maturare l'argilla vulcanica nell’acqua solfurea salso-bromo-iodica radioattiva per ben tre anni, viene utilizzato per curare varie malattie. Tra queste la psoriasi, problemi dell’apparato locomotore ed affezioni delle alte vie respiratorie e dell’orecchio medio.

Ti potrebbero interessare anche: CATANIA
Spiaggia Praiola di Giarre
Spiaggia Praiola di Giarre
La Spiaggia Praiola di Giarre è incastonata nel tratto costiero del Chiancone, che si presenta come una vasta area coltivata solcata da diversi torrenti. Si tratta di una bella spiaggia di origine vulcanica contornata da un costone di tufo di notevole valore paesistico, bagnata da un bel mare a...
La Playa di Catania
La Playa di Catania
La Plaia di Catania è la spiaggia tradizionale della città, situata nella prossima periferia di Catania e facilmente raggiungibile tramite la SS114, seguendo le indicazioni che portano al mare. Si tratta di una lunga ed ampia spiaggia di sabbia dorata bagnata da un mare blu che digrada d...
Spiaggia Foce Simeto
Spiaggia Foce Simeto
La Spiaggia Foce Simeto di Catania si sviluppa completamente all'interno della Riserva Naturale Oasi del Simeto, raggiungibile facilmente tramite la SS114 da Augusta in direzione Catania, seguendo le indicazioni per l'Oasi, ben visibili prima di entrare in città, ove si lascia l'auto e si prose...
Spiaggia San Marco Calatabiano
Spiaggia San Marco Calatabiano
La Spiaggia San Marco di Calatabiano si distende nell'area costiera a sud della foce del fiume Alcantara, immersa in un'area di alta valenza naturalistica tra la foce dell'Alcantara e quella del fiume Fiumefreddo, ben conservata grazie anche al fatto che non vi è mai stata realizzata una strada...
Spiaggia del Mulino di Acireale
Spiaggia del Mulino di Acireale
La Spiaggia del Mulino di Acireale si trova in un tratto del costone roccioso della Timpa, protetto da una riserva naturale e ricoperto da una rigogliosa vegetazione a macchia mediterranea. Tutta la costa è raggiungibile tramite sentieri impegnativi, e anche raggiungere la spiaggia del Mulino h...
Museo del Cinema
Museo del Cinema
Nel primo quindicennio del ‘900 Catania divenne nota per essere sede di case di produzione cinematografica. Per tramandare la memoria di quella fortunata stagione creativa, la Provincia Regionale di Catania ha istituito il Museo del Cinema, affidando all’architetto François Confino...
Museo Paleontologico
Museo Paleontologico
L'Accademia Federiciana ha intensificato anche l'attività scientifica, concentrandosi in particolare sulla paleontologia e sulla paletnologia. Sin dalla fondazione (1996), nella sede è esposta, allo scopo di illustrare brevemente alcuni momenti significativi della storia geo-paleontologi...
Casa Museo di Giovanni Verga
Casa Museo di Giovanni Verga
Via Sant'Anna, angusta e chiassosa, si trova nel cuore della vecchia Catania, poco distante da piazza Duomo. Qui, al n.8, in una vetusta dimora a tre piani del tardo settecento, in attesa di restauro, di nobile famiglia, nacque e morì Giovanni Verga. Qui, come recita la lapide posta al 2° p...
Museo civico belliniano
Museo civico belliniano
Il Museo civico belliniano è un museo con sede a Catania, ospitato nelle sale del primo piano del Palazzo Gravina Cruyllas, una delle tante nobili residenze dei Principi di Palagonia, in piazza San Francesco, di fronte all'omonima chiesa, insieme al Museo Emilio Greco. Occupa la casa in cui il...
Ricerca: Hotel Residence B&B

Cerca per provincia
Hotel nella provincia di Agrigento Hotel nella provincia di Caltanissetta Hotel nella provincia di Catania Hotel nella provincia di Enna Hotel nella provincia di Messina Hotel nella provincia di Palermo Hotel nella provincia di Ragusa Hotel nella provincia di Siracusa Hotel nella provincia di Trapani
Offerta Hotel Messina

Una Terrazza Privata con Vista sulla Baia di Canneto.

Monolocali da 60 €/giorno. 


Hotel con Piscina Marina di Ragusa
Due piscine per immergersi in un'atmosfera serena e rilassata. Scopri le offerte.
Speciale Residence Sciacca
Vi offriamo 1 settimana per 2 persone con sistemazione residence a 280,00 €.
Resort Modica. Hotel Ragusa.
Primavera al Parco Archeologico di Cava Ispica. Scopri i dettagli dell'offerta.
Residence sul mare a Messina
Prenota almeno 4 notti a partire dal 21 aprile, in un bilocale al costo di una singola: 36 euro a notte per 2 persone.

Hotel Valderice. Tutto incluso!!
Speciale Maggio. Offerte tutto incluso a partire da 45 €. Scopri l'offerta. Visita il sito!!
Hotel sul mare a Mondello
Una villa liberty, a pochi passi dal mare ed a pochi minuti di macchina dal centro città.
Hotel a Palermo. Scopri l'offerta!
Speciale Primavera!
Soggiorni minimo 7 notti, tariffa in pensione completa: € 65,00 per notte, per persona.
Agriturismo a Palermo
Camere sono fornite di servizi con doccia e aria climatizzata regolabile.Visita il sito e scopri i dettagli.

SOCIAL

Tel. +39 348 4424285
info@ecocasavacanze.it

    
Eco Casa Vacanze - Partita IVA: 02436410845 - © 2020 Tutti i diritti sono riservati
Powered by Noto Design