Per ricevere ulteriori informazioni vi preghiamo di compilare il modulo qui sotto oppure di scrivere direttamente a info@ecocasavacanze.it.

*I campi indicati con l'asterisco sono obbligatori.



HOME PAGE>COSE DA VEDERE IN SICILIA>CALTANISSETTA>CHIESA DI SANT'AGATA AL COLLEGIO

Chiesa di Sant'Agata al Collegio Caltanissetta

Chiesa di Sant'Agata al Collegio

La chiesa di Sant'Agata al Collegio è un edificio religioso che si trova a Caltanissetta, nel centralissimo corso Umberto I. Deve il nome al contiguo collegio dell'ordine dei gesuiti.

Sul finire del Cinquecento, Luisa Moncada e suo figlio, il principe Francesco insieme ad altre iniziative, invitarono in città l'ordine dei gesuiti, per il quale fecero edificare la chiesa, dedicata a sant'Agata, ed il relativo collegio. I lavori di costruzione del collegio iniziarono il 1 gennaio 1589 e si protrassero fino alla seconda metà del XIX secolo a causa di alterne vicende, mentre l'edificazione della chiesa iniziò nel 1600, e terminò nel 1610, proseguendo successivamente per i lavori di abbellimento.

L'ampio edificio del collegio è oggi sede della biblioteca comunale Luciano Scarabelli e del liceo musicale.

Esterno

La facciata della chiesa risale al Seicento, tranne il portale del Marabitti, del Settecento, che è stato realizzato in pietra bianca, a contrasto con il materiale del resto della facciata, in pietra di Sabucina o pietra arenaria rossa. Il portale è coronato da un timpano spezzato, con al centro uno stemma sostenuto da due puttini.
 
Interno

La chiesa ha pianta a croce greca, con quattro bracci di uguale lunghezza e quattro cappelle laterali. L'interno è rivestito da lastre di marmo o di stucco a imitazione del marmo, dove ricorre la sigla "IHS", identificativa dell'ordine gesuitico.

Nel 1950 il Genio Civile in occasione dell'anno Giubilare incaricò l'artista nisseno Luigi Garbato di sostituire e ridipingere ex novo gli affreschi, ormai lacerati, dipinti dagli artisti catanesi Sozzi. Furono ridipinte: la volta centrale, il transetto, il presbiterio, la navata e le cappelle laterali, (ad esclusione della volta della cappella di Sant'Anna che venne affrescata da Luigi Borremans, figlio di Guglielmo Borremans). Gli affreschi del 1950 trattano soggetti eucaristici e sono accompagnati da una decorazione illusionistica in finto marmo; la volta centrale sfondata si apre verso il cielo con il trionfo dell’ordine gesuita e, nelle cappelle laterali, le cupolette sono decorate con effetto velarium. L'artista ha apposto la sua firma e la data d'esecuzione all'innesto di uno degli archi della volta.

Dietro l'altare maggiore, dedicato a sant'Agata, si trova un quadro del pittore Agostino Scilla che ritrae la senta durante il martirio. Nelle pareti laterali, infine, troviamo due tele del pittore nisseno Vincenzo Roggeri, che ritraggono Santa Rosalia e le sante vergini da una parte, e Santa Rosalia e le sante monache dall'altra.
 
Cappella di Sant'Ignazio di Loyola

La cappella dedicata a Sant'Ignazio di Loyola, fondatore dell'ordine, è situata nel transetto di sinistra. Conserva un bassorilievo su lastra di marmo, attribuito allo scultore siciliano Marabitti, con la figura del santo, rappresentato sul mondo insieme ad una serie di raggi dorati; accanto, un puttino tiene un libro recante la scritta anno domini 1600 e al di sopra un triangolo (simbolo della Trinità), recante la scritta in ebraico Yahwe. Sotto il triangolo quattro figure femminili rappresentano i quattro continenti allora conosciuti: una donna con il cammello rappresenta l'Asia, una donna con una testa di leone rappresenta l'Africa, a sinistra una donna seduta con la tiara papale sembra rappresentare l'Europa ed, infine, una donna con la faretra rappresenta l'America.

Nella parte inferiore dell'altare, il paliotto è rivestito da un intarsio di marmi e pietre dure che rappresentano fiori ed uccellini i cui nomi sono indicati nei nastri bianchi posti intorno a loro.

Presso l'altare sono presenti le statue di San Stanislao e di San Luigi Gonzaga.

Mappa interattiva


Strutture nei dintorni
museo
Luoghi culturali
museo
Divertimento e relax
parchi divertimento
Trova nei dintorni
discoteche
ristoranti
Svuota markers Reset mappa
Ti potrebbero interessare anche: CALTANISSETTA
Museo della Settimana Santa
Museo della Settimana Santa
Il museo raccoglie le cosiddette Vare, o Misteri, i 16 gruppi statuari tardoottocenteschi in cartapesta, a grandezza naturale, che riproducono i momenti della Passione di Cristo e che il Giovedì Santo sfilano nella più imponente delle processioni della Settimana Santa nissena. ...
Museo diocesano
Museo diocesano
Il Museo Diocesano del Seminario Vescovile di Caltanissetta, fondato nel 1983 per iniziativa di mons. Giovanni Speciale e a lui intitolato, ha sede nel piano terra del Seminario Vescovile ed è diretto da don Alfonso Incardona. Il museo ospita circa cinquecento oggetti tra dipinti, tessuti,...
Museo mineralogico
Museo mineralogico
Parco letterario Regalpetra
Parco letterario Regalpetra
Sicilia: il mondo minerario con le sue zolfatare e quello contadino, fatto di masserie e borghi nel cuore di una terra arida e assolata. Riviverne le suggestioni e assaporare i paesaggi che fecero da teatro e sfondo alle pagine del grande scrittore de "Il giorno della civetta" è l'obi...
Mulino Salvati
Mulino Salvati
Il Mulino Salvati a Caltanissetta è un monumento di archeologia industriale, oggi alterato nella struttura architettonica, posto all'inizio della salita che porta al III convento dei Frati Cappuccini con l'attigua chiesa di San Michele. Il mulino e pastificio fu realizzato nel 1866, dai fr...
Miniera di Trabonella
Miniera di Trabonella
La zolfara Trabonella è una delle tante miniere che tra la fine dell'800 e l'inizio del 900 erano in attività nella provincia di Caltanissetta. Questa miniera è  testimone di periodi di floridezza e di altri di tragico lutto. Nel 1867 infatti, per uno scoppio di gas all'inter...
Museo Regionale Caltanissetta
Museo Regionale Caltanissetta
Orari ingresso : Tutti i giorni 9,00-13,00 e 15,30-19,00, ultimo Lunedì del mese chiuso Biglietto singolo intero :  4,00 € Biglietto singolo ridotto:  2,00 € Biglietto unico cumulativo:  Unico cumulativo Note: Biglietto per l'ingresso residenti nella provincia: 1,00...
Corso Umberto I
Corso Umberto I
Corso Umberto I è una via di Caltanissetta lunga 900 m con direzione nord-sud che "taglia" verticalmente il centro storico della città e insieme con il perpendicolare Corso Vittorio Emanuele lo divide in quattro quartieri. La strada ha origine a nord in Piazza Luigi Capuana,...
Corso Vittorio Emanuele
Corso Vittorio Emanuele
Corso Vittorio Emanuele è una via di Caltanissetta che fa parte dell'asse est-ovest corrispondente al percorso urbano della SS 122. Nasce da Viale Conte Testasecca all'incrocio con la Via Cavour e, con i suoi 550 mt di lunghezza, attraversa il cuore del centro storico della città, arriva...
Ricerca: Hotel Residence B&B

Cerca per provincia
Hotel nella provincia di Agrigento Hotel nella provincia di Caltanissetta Hotel nella provincia di Catania Hotel nella provincia di Enna Hotel nella provincia di Messina Hotel nella provincia di Palermo Hotel nella provincia di Ragusa Hotel nella provincia di Siracusa Hotel nella provincia di Trapani
Offerta Hotel Messina

Una Terrazza Privata con Vista sulla Baia di Canneto.

Monolocali da 60 /giorno.


Speciale Residence Sciacca
Vi offriamo 1 settimana per 2 persone con sistemazione residence a 280,00 €.
Resort Modica. Hotel Ragusa.
Primavera al Parco Archeologico di Cava Ispica. Scopri i dettagli dell'offerta.
Hotel sul mare a Mondello
Una villa liberty, a pochi passi dal mare ed a pochi minuti di macchina dal centro città.
Hotel con Piscina Marina di Ragusa
Due piscine per immergersi in un'atmosfera serena e rilassata. Scopri le offerte.

Hotel a Palermo. Scopri l'offerta!
Speciale Primavera!
Soggiorni minimo 7 notti, tariffa in pensione completa: € 65,00 per notte, per persona.
Agriturismo a Palermo
Camere sono fornite di servizi con doccia e aria climatizzata regolabile.Visita il sito e scopri i dettagli.
Residence sul mare a Messina
Prenota almeno 4 notti a partire dal 21 aprile, in un bilocale al costo di una singola: 36 euro a notte per 2 persone.
Hotel Valderice. Tutto incluso!!
Speciale Maggio. Offerte tutto incluso a partire da 45 €. Scopri l'offerta. Visita il sito!!

SOCIAL

Tel. +39 348 4424285
info@ecocasavacanze.it

    
Eco Casa Vacanze - Partita IVA: 02436410845 - 2019 Tutti i diritti sono riservati
Powered by Noto Design