Per ricevere ulteriori informazioni vi preghiamo di compilare il modulo qui sotto oppure di scrivere direttamente a info@ecocasavacanze.it.

*I campi indicati con l'asterisco sono obbligatori.



HOME PAGE>COSE DA VEDERE IN SICILIA>AGRIGENTO>SANTUARIO MADONNA ADDOLORATA

Il Santuario della Madonna Addolorata Agrigento

Santuario Madonna Addolorata
Il Santuario dell'Addolorata e' ubicato nel Rabato, quartiere storico situato nell'estremita' occidentale del colle di Girgenti in corrispondenza di una delle porte di Citta': Porta Mazzara, poi Porta Garibaldi, oggi Porta Addolorata, anche se la porta fisicamente non esiste piu' da oltre un secolo. La Chiesa "Maria SS. Dei Sette Dolori" volgarmente detta del Cannone, venne edificata nel 1670 circa, ad opera dalla nascente congregazione. E' noto che gli aderenti ad una Confraternita si adoperavano per la costruzione e per l'abbellimento della propria sede, tramite l'apporto personale di donazioni ed elargizioni. La Costruzione e' ancorata ad uno sperone di tufo arenario, incorporando in essa una piccola e gia' preesistente edicola sacra. Ben presto si accorsero che il costone conteneva nella sua profondita' due cisterne di origine greca per la conservazione delle derrate alimentari.Le adattarono ai loro usi, ne scavarono una terza ed ottennero tre cripte per dare degna sepoltura ai propri iscritti, successivamente seguendo uno schema tipico ormai del quartiere, il "Rabato" intagliarono la roccia creando una parete della nascente Chiesa, il resto e' un vero e proprio corpo aggiunto. Il volume si presenta semplice e privo di articolazioni, solo la sobria facciata barocca e' stata oggetto d'attenzioni architettoniche. L'interno di stile barocco, si presenta ad unica navata, l'abside, che si innesta direttamente nella navata per mezzo di un ampio arco trionfale e' scavata interamente nella roccia. La ricca decorazione di stucco e' di manifattura Serpottiana, (Giacomo Serpotta), che occupa quasi interamente gli spazi e le pareti laterali e si raccorda con l'arco trionfale e l'arcone che sorregge il coretto. Alla semplicita' della volta ricostruita intorno gli anni 50' corrisponde tutta la ricchezza delle pareti dove si innalzano dieci colonne tortili, su cui sono avviluppati tralci di vite, che sorreggono altrettanti angeli che ostentano i simboli della passione. Sulla Commissione degli stucchi non si hanno notizie certe, sappiamo pero' che un agrigentino, Onofrio Russo, fu assunto da Giacomo Serpotta nel novembre del 1704, e che abbia potuto eseguire la preziosa manifattura. Cornici di Stucco a motivi di Fogliame e volute sormontate da due putti che reggono una conchiglia, racchiudono quattro dipinti murali classici - barocchi che raffigurano: "L'ultima Cena" a sinistra e "Il Bacio di Giuda" a destra, sotto i dipinti in entrambi i lati viene raffigurato il "Settespade". I due affreschi che si trovano nella Edicola sacra esistente prima del Santuario e luogo primitivo di incontri della nascente Congregazione, di particolare valore affettivo sono "l'Addolorata" e la "Pieta'" anch'essi di autore ignoto. Nel luglio del 1862 viene nominato Confrate l'ingegnere Dionisio Sciascia, progettista in seguito del Teatro Regina Margherita, oggi Teatro Pirandello. Nel 1889 lo stesso redige un progetto per la costruzione della nuova sacrestia, e delle cappelle gentilizie dell'Arciconfraternita presso il cimitero di Bonamorone di Agrigento.

La Statua della Madonna Addolorata (JUSTA CRUCEM LACRIMOSA) E' senz'altro l'immagine sacra piu' venerata dagli agrigentini.La Statua lignea del XVIII secolo viene attribuita allo scultore siciliano Filippo Quattrocchi, in merito non ci sono notizie certe.La Madonna viene portata solennemente in processione solo per il Venerdi Santo e per il 15 Settembre

La processione del 15 Settembre - Festa liturgica di Maria SS. Addolorata ad Agrigento

Dal secolo XV si ebbero le prime celebrazioni Liturgiche sulla Compassione di Maria ai piedi della Croce, collocate nel tempo di Passione o dopo le festivita' Pasquali. Nel 1667 il Priore dei Servi di Maria ottenne da Pio VII che la celebrazione Liturgica dei Sette Dolori di Maria venne fissata nel Calendario Romano e ricordata nella 3^ Domenica di Settembre, Pio X secondo la sua riforma, la fisso' definitivamente il 15 Settembre. Anche ad Agrigento l'Arciconfraternita la 3^ domenica di settembre portava in processione per le vie del rione dell'Addolorata dopo un triduo di preparazione la Statua dell'Addolorata. Dopo la sopracitata riforma di San PIO X la tradizione ando' sempre piu' scemando, fu padre Pirrera a riprendere la festivita' del 15 Settembre preceduta dalla quindicina di preparazione. Ecco che si da' nuovamente vita all processione del 15 Settembre una breve e semplice processione con lo scopo di pregare con e per i malati nel corpo e nello spirito, accompagnata dai canti mariani e dalla via Matris.


Le Cripte dell'Addolorata

Le Cripte sottostanti il Santuario, in origine antiche cisterne greche, oggi sono adibite a piccolo museo della Confraternita stessa. La prima Cripta e' la piu' conosciuta, perche' serviva come fondaco ad un maniscalco, l'ultimo rimasto ad Agrigento, Mastru No'. A lui si deve il colore nero di carbone che riveste il tufo. La seconda e' la piu' grande misura 9 m x 12 m, circolare, le pareti sono state rinforzate dopo la frana da 9 rampanti di ferro, alta 5 m, presenta tracce dell'antico intonaco. La terza fatta scavare dalla nascente congregazione 1590, vi si accede dalla seconda superando un dislivello di 3,50 m, attraverso una scala. Qui si puo' notare un sedile in muratura, un altare e il luogo di essiccamento dei cadaveri. In merito non ci sono notizie certe sul rito funebre dei Confrati e le relative operazioni di sepoltura dei corpi.

Visite guidate: Solo su prenotazione

Mappa interattiva


Strutture nei dintorni
b and b
hotel
residence
Divertimento e relax
parchi divertimento
piscina
Trova nei dintorni
discoteche
ristoranti
Svuota markers Reset mappa
Ti potrebbero interessare anche: AGRIGENTO
Spiagge Torre Salsa
Spiagge Torre Salsa
Le Spiagge Torre Salsa di Siculiana si trovano all'interno di un'area di notevole pregio naturalistico, la Riserva Naturale Orientata di Torre Salsa, che prende il nome dalla torre di avvistamento del XVI secolo situata nel cuore dell'oasi. Le spiagge sono di soffice sabbia dorata e lunghe circ...
Spiaggia Capo San Marco
Spiaggia Capo San Marco
La Spiaggia Capo San Marco di Sciacca, situata a circa 7 chilometri dal Comune, è raggiungibile  seguendo la provinciale che porta a Baia Renella, ove si lascia l'auto per proseguire a piedi tra palme ed euforbie. Si giunge quindi a picccole insenature dove la calcarenite gialla la...
Isola di Linosa
Isola di Linosa
Linosa è un'isola dell'Italia appartenente all'arcipelago delle isole Pelagie, in Sicilia. Ha una superficie di 5,43 km² e dista 42 km a NE da Lampedusa, assieme alla quale costituisce il comune di Lampedusa e Linosa che conta 6.304 abitanti in provincia di Agrigento. L'isola è...
Spiaggia Scala dei Turchi
Spiaggia Scala dei Turchi
La Spiaggia Scala dei Turchi di Realmonte, vero gioiello della costa agrigentina, è dominata dallo splendido promontorio omonimo, candida ed estesa scogliera gessosa a picco sul mare, cui il vento, le onde e la pioggia hanno dato, nei millenni, la forma di una sontuosa scalinata naturale: un su...
Spiaggia Gelonardo
Spiaggia Gelonardo
La Spiaggia Gelonardo di Realmonte, nota anche col nome di spiaggia di Giallonardo, è situata ad est della località balneare di Siculiana Marina e la si raggiunge tramite la SS115 seguendo i cartelli per Erbesso e Siculiana Marina. Si tratta di una bellissima spiaggia caratterizzata da u...
Spiagge delle Pergole
Spiagge delle Pergole
Le Spiagge delle Pergole di Realmonte, situate nel bellissimo tratto costiero compreso tra Siculiana Marina e Realmonte, sono dominate da un promontorio su cui si erge la bella Torre di Monterosso, risalente alla prima metà del XVI secolo. Si tratta di tante piccole calette sabbiose a ridosso d...
Spiaggia Castellazzo
Spiaggia Castellazzo
La Spiaggia Castellazzo di Palma di Palma di Montechiaro, situata a metà strada tra Agrigento e Licata, è facilmente raggiungibile tramite la SS115 seguendo le indicazioni per Marina di Palma. Si tratta per la precisione di una serie di piccole calette con litorale ciottoloso di incredib...
Spiaggia Foce Fiume Platani
Spiaggia Foce Fiume Platani
La Spiaggia Foce del Fiume Platani di Cattolica Eraclea è situata tra Eraclea Minoa e Borgo Bonsignore ed è facilmente raggiungibile dalla SS115 in direzione Borgo Bonsignore. Si tratta di una suggestiva spiaggia di sabbia dorata lunga quasi 4 chilometri e delimitata da una costa piuttos...
Spiaggia Eraclea Minoa
Spiaggia Eraclea Minoa
La Spiaggia Eraclea Minoa di Cattolica Eraclea, celebre oasi naturista compresa tra Capo Bianco e la foce del fiume Platani, è facilmente raggiungibile tramite la SS115, seguendo le indicazioni per Eraclea Minoa-Capo Bianco. Si tratta di una splendida spiaggia di sabbia dorata lunga più ...
Ricerca: Hotel Residence B&B

Cerca per provincia
Hotel nella provincia di Agrigento Hotel nella provincia di Caltanissetta Hotel nella provincia di Catania Hotel nella provincia di Enna Hotel nella provincia di Messina Hotel nella provincia di Palermo Hotel nella provincia di Ragusa Hotel nella provincia di Siracusa Hotel nella provincia di Trapani
Speciale Residence Sciacca
Vi offriamo 1 settimana per 2 persone con sistemazione residence a 280,00 €.
Hotel con Piscina Marina di Ragusa
Due piscine per immergersi in un'atmosfera serena e rilassata. Scopri le offerte.

Resort Modica. Hotel Ragusa.
Primavera al Parco Archeologico di Cava Ispica. Scopri i dettagli dell'offerta.
Agriturismo a Palermo
Camere sono fornite di servizi con doccia e aria climatizzata regolabile.Visita il sito e scopri i dettagli.
Offerta Hotel Messina

Una Terrazza Privata con Vista sulla Baia di Canneto.

Monolocali da 60 /giorno.


Hotel sul mare a Mondello
Una villa liberty, a pochi passi dal mare ed a pochi minuti di macchina dal centro città.
Residence sul mare a Messina
Prenota almeno 4 notti a partire dal 21 aprile, in un bilocale al costo di una singola: 36 euro a notte per 2 persone.
Hotel a Palermo. Scopri l'offerta!
Speciale Primavera!
Soggiorni minimo 7 notti, tariffa in pensione completa: € 65,00 per notte, per persona.
Hotel Valderice. Tutto incluso!!
Speciale Maggio. Offerte tutto incluso a partire da 45 €. Scopri l'offerta. Visita il sito!!

SOCIAL

Tel. +39 348 4424285
info@ecocasavacanze.it

    
Eco Casa Vacanze - Partita IVA: 02436410845 - 2019 Tutti i diritti sono riservati
Powered by Noto Design