Per ricevere ulteriori informazioni vi preghiamo di compilare il modulo qui sotto oppure di scrivere direttamente a info@ecocasavacanze.it.

*I campi indicati con l'asterisco sono obbligatori.



HOME PAGE>COSE DA VEDERE IN SICILIA>AGRIGENTO>GIRGENTI

Girgenti, descrizione in Siciliano

Girgenti

Girgenti (o Giurgenti o Agrigentu) è nu cumuni sicilianu cu na storia longa e prufunnamenti bedda. Lu nomu "Agrigentu" veni di Agrigentum, chi è lu nomu latinizzatu (d'èbbica rumana) dû nomu urigginali: Akragas (datu dî greci antichi chi la culunizzaru nnô sèculu VI a. C.), mentri li furmi "Girgenti" e "Giurgenti" putìssiru vèniri di l'àrabbu "Gergent". L'abbitanti vennu chiamati "Girgintani (o "Giurgintani").

Origginalmenti, Girgenti vinni culunizzata di li Greci antichi ca vìnniru di vicinu Gela (chiddi ca vinìssiru origginalmenti di Creta e Roda). Li greci la chiamàvanu Akragas. Di prima, Girgenti vinni truvata di 580 a.C. Era nu paisi abbastanti amàbbili e fértili e era culunizzata cu tantu spiragghiu dâ parti dî greci.

Akragas fu catacugghiuta e abbruciata dî cartagginisi circa nta lu 406 a.C.

Circa nta lu 210 a.C., li rumani, nimici murtali di li cartagginisi, vinceru la citati e la richiamaru "Agrigentum". Duranti li pròssimi milli anni, vìnniru li goti, li bizzantini, e ntô nonu sèculu, li saracini. Nta stu sèculu, li saracini si pigghiàvanu na crèscita suciali, pulìtica, e dimugràfica. Sutta sta rignanza àrabba, Girgenti addivintau assai pròspira.

Nta lu 1087 circa, cc'era nàutra guerra pi Girgenti. Li nurmanni, cu tantu maniggiu, vinceru la Girgenti dî saracini. Ogni nurmannu era parti dû pòpulu priviliggiatu. Li nurmanni si pigghiàvanu li pusizzioni cchiù àuti nnô cuvirnamentu di Girgenti, e puru di tutta la Sicilia.

Lu postu di vìscuvu era risturatu dâ parti dî nurmanni. Pirciò, cattidrali novi e àutri edifizzî vìnniru custruiti. Puru, Girgenti avìa na criscenza ecunumicamenti, vistu ca li rapporti di misteri cu l'Africa dû nord avìanu puru na criscenza.

Nna l'èbbica siguenti, Girgenti addivintava sciampirru e sciddiava ntô sfacellu assai. Cc'era tanta scinnutta dâ parti dû guvernu girgintanu. La forza di Girgenti addivintava tinuta di picca famigghî aristucràtichi e bisbètichi, nun lu guvernu girgintanu. La forza di Girgenti, supratuttu, diminuiva pirfina era dipinnenti sultantu supra ddi famigghî. Accuminzannu lu 1800, comegghiè, la forza di Girgenti criscìa d'arrè. Girgenti era beata di novu.

 

Monumenta

Ortri â Valli dî Templi, a Girgenti s'hannu a vìdiri lu sò centru stòricu cu la Cattidrali didicata a San Girlannu, lu Quartieri ellinìsticu-rumanu, la cresia di Santa Marìa dî Greci custruita supra li rasti d'un tempiu, lu munasteru di Santu Spìritu e nummarusi palazzi nubbiliari e cresi.

Ortri a li templi di Èrculi, Giovi, Cuncordia, Giununi, Diòscuri, Vulcanu e Dèmitra s'hannu a evidinziari lu Quartieri d'abbitazzioni Ellinìstich Rumani, lu cumplessu monumintali cu la "Cavea" dâ Ekklesiasterion Ellinìstica e lu Museu Nazziunali di Girgenti ca cunzenti d'aviri na visioni cchiù cumpreta dâ prisenza greca ntâ citati. Ricentimenti, (2004) nortri fu purtatu â luci un timpeddu rumanu.

Lu càrziri San Vitu

Lu càrziri vecchiu di Girgenti, oramai sustituitu di na struttura ditintiva nuova, è n'edificiu granni ca sorgi vicinu a lu centru dâ citati. Chissu fà parti ntigranti dû patrimoniu stòricu girgintanu, ma purtroppu attuarmenti nun è utilizzatu e la struttura tutta nicissitassi di na cumpreta ristrutturazzioni. Di arcuni anni la Cunzurta Pruvinciali Studintisca di Girgenti hà avanzatu la pruposta d'utilizzari l'enormi struttura comu centru d'aggrigazzioni giuvinili.

Cultura
Ntâ littiratura, lu girgintanu cchiù famusu è Luiggi Pirandellu; tra l'àutri girgintani o pi megghiu diri "akragantini famusi", zoè ca camparu ntâ Akragas dòrica, senza dubbiu s'hannu a citari lu filòsufu Empedocli e l'attileta, vincituri di n'Ulimpìadia famosa, Essenetu, a lu quali è puru didicatu lu stadiu. Dâ cuntimpuranitati arricurdamu Liunardu Sciascia (di Racalmutu, a Nord di Girgenti) e Andria Camilleri lu quali fà di Vigata (Portu Empedocli, paisi n pruvincia di Girgenti) e Muntilusa (Girgenti) lu tiatru dî gesta dû cummissariu Muntarbanu. La citati di Girgenti duranti l'arcu di l'annu òspita vari manifistazzioni assai ntirissanti tra li quali la sagra dû miennulu 'n ciuri ntô cui àmbitu si svòrginu dui festivals nternazziunali dû fulclori, lu primu idiatu dû Pruf. Enzu Lauretta, e lu secunnu dinuminatu festival nternazziunali "I bambini del mondo" idiatu di Giuvanni Di Maida e Clàudiu Criscenzu. Ogni annu, ntâ prima dècadi di frivaru, di cchiù di 60 anni la valli ricuperta d'un mantu ciurutu maravigghiusu d'àrvuli di mènnuli è scinariu di sta manifistazzioni mpurtanti ca ricogghi la participazzioni di vari gruppi fulclurìstici ca vennu di vari parti dû munnu. Tra li mumenti cchiù suggistivi dâ manifistazzioni è l'accinzioni dû trìpudi di l'amistati davanti ô tempiu dâ Cuncordia, e la cunchiusioni ancora una vota cu l'esibbizzioni dî gruppi ntâ valli e l'attribbuzzioni a lu gruppu vincituri di l'àmbitu tempio d'oro, trufeu ca raffiura lu tempiu di Càsturi e Pullùci.

Li tradizzioni pupulari lucali sunnu diffusi pressu li novi ginirazzioni grazzi a lu mpegnu prufusu d'arcuni assuciazzioni e n particulari di l'Assuciazzioni Kerkent [1] ch'istituìu una dî cchiù pristiggiusi scoli di fulclori dâ Sicilia. Sibbeni lu patronu ufficiali dâ citati sìa San Girlannu, è a San Calòggiru ca sunnu tribbutati l'anuri maiuri. Pi lu Santu Niru la citati si mubbìlita li primi dui dumìnichi di giugnettu: la prucissioni, rigurusamenti a spadda, è accumpagnata di li grida di li fideli, di li canti e di la banda. Sempri a giugnu li festi di Pirsèfuni, ricchi di rapprisintazzioni clàssichi ntô scinariu ncumparàbbili dû tempiu d'Era; tra l'attivitati d'astati ci sunnu spittàculi ntâ valli tra chisti lu Blues&Wine Soul Festival manifistazzioni ca si svorgi ntô misi di giugnettu ca liga la mùsica a lu vinu e la rassigna: Momenti di folklore internazionale n austu. A dicèmmiru si svòrginu li clàssichi nuveni pi li strati dâ citati. La simana Santa si fà n citati cu divuzzioni e ammirazzioni di li fideli versu li simulacri dâ Madonna Addulurata e dû Gesù agunizzanti e la "vara" overu l'urna dû Signuri. Nutèvuli è l'attivitati culturali svota sìa di l'istituzzioni pùbbrichi ca privati. Mustri, cunvegni , staggiuni tiatrali e musicali ô tiatru Luiggi Pirandellu cu li megghi cumpagnìi dû munnu, attivitati cuncirtìstica a lu Museu San Nicola, lu cunvegnu di studi pirandilliani, lu premiu Empedocli, lu "Pirandello stable festival", li cuncerti d'astati ntô tiatru di Chianu S. Grigoriu a li pedi di li mìtici templi greci e tanti àutri nizziativi. Nta l'ùrtima simana di sittèmmiru hà locu l' Efebo d'oro (junciutu â 29^ edizzioni) premiu nternazziunali, urganizzatu dû Centru di Ricerca pi la Narrativa e lu Cìnima ca premia lu megghiu film di l'annu trattu di n'òpira littiraria. Lu premiu hà macari na sezzioni televisiva.
Aieri, oi e dumani

Tra li campagni chini cu mènnuli e ciuri, si trova La Valli dî Tempî, la tistimunianza millinaria dâ civilitati greca n Sicilia. Signìfica lu passatu, lu prisenti e lu futuru di Girgenti. Ogni annu cci attratta tanti turisti di tuttu lu munnu.

Oi, Girgenti faci na parti cchiù granni nta l'ecunumìa siciliana e puru ntâ mmàggini dî siciliani. L'architittura è cchiù greca chi rumana, e tra l'edifizzî li mènnuli dî campagni sunnu sempri n ciuri. Anzi siddu st'edifizzî sunnu darreri na citati muderna, la vista di La Valli dî Templi arresta quarchiccosa spiciali.

Girgintani accanusciuti

    Empedocli, (490-430 a.C.), filòsufu grecu anticu.
    Luiggi Pirandellu, (1867-1936), scritturi, pueta e auturi di tiatru, Premiu Nobel pi la littiratura ntô 1934.
    GianBattista Peruzzo (1877-1959), riliggiusu e vìscuvu di Girgenti pi venti anni.
    Giuseppe Lauricella (1867 - 1913) - matimàticu e fìsicu
    Ezio D'Errico (1892 - 1972) - scritturi
    Vincenzo Nestler (1912 - 1988) - scacchista
    Tony Cucchiara (n. 1937) - cantauturi e atturi
    Enrico La Loggia (n. 1947) - pulìticu
    Aldo Piazza (n. 1956) - pulìticu
    Pietro Pumilia (1964 - 2005) - cunnutturi televisivu
    Giovanna Flora (n. 1968) - autrici televisiva
    Alessandro Melli (n. 1969) - ex cauciaturi
    Angelino Alfano (n. 1970) - pulìticu
    Alessandro Mario (n. 1972) - atturi
    Marco Ingrao (n. 1982) - cauciaturi
    Christian Lo Zito (n. 1988) - cantanti

Ti potrebbero interessare anche: AGRIGENTO
Spiagge Torre Salsa
Spiagge Torre Salsa
Le Spiagge Torre Salsa di Siculiana si trovano all'interno di un'area di notevole pregio naturalistico, la Riserva Naturale Orientata di Torre Salsa, che prende il nome dalla torre di avvistamento del XVI secolo situata nel cuore dell'oasi. Le spiagge sono di soffice sabbia dorata e lunghe circ...
Spiaggia Capo San Marco
Spiaggia Capo San Marco
La Spiaggia Capo San Marco di Sciacca, situata a circa 7 chilometri dal Comune, è raggiungibile  seguendo la provinciale che porta a Baia Renella, ove si lascia l'auto per proseguire a piedi tra palme ed euforbie. Si giunge quindi a picccole insenature dove la calcarenite gialla la...
Isola di Linosa
Isola di Linosa
Linosa è un'isola dell'Italia appartenente all'arcipelago delle isole Pelagie, in Sicilia. Ha una superficie di 5,43 km² e dista 42 km a NE da Lampedusa, assieme alla quale costituisce il comune di Lampedusa e Linosa che conta 6.304 abitanti in provincia di Agrigento. L'isola è...
Spiaggia Scala dei Turchi
Spiaggia Scala dei Turchi
La Spiaggia Scala dei Turchi di Realmonte, vero gioiello della costa agrigentina, è dominata dallo splendido promontorio omonimo, candida ed estesa scogliera gessosa a picco sul mare, cui il vento, le onde e la pioggia hanno dato, nei millenni, la forma di una sontuosa scalinata naturale: un su...
Spiaggia Gelonardo
Spiaggia Gelonardo
La Spiaggia Gelonardo di Realmonte, nota anche col nome di spiaggia di Giallonardo, è situata ad est della località balneare di Siculiana Marina e la si raggiunge tramite la SS115 seguendo i cartelli per Erbesso e Siculiana Marina. Si tratta di una bellissima spiaggia caratterizzata da u...
Spiagge delle Pergole
Spiagge delle Pergole
Le Spiagge delle Pergole di Realmonte, situate nel bellissimo tratto costiero compreso tra Siculiana Marina e Realmonte, sono dominate da un promontorio su cui si erge la bella Torre di Monterosso, risalente alla prima metà del XVI secolo. Si tratta di tante piccole calette sabbiose a ridosso d...
Spiaggia Castellazzo
Spiaggia Castellazzo
La Spiaggia Castellazzo di Palma di Palma di Montechiaro, situata a metà strada tra Agrigento e Licata, è facilmente raggiungibile tramite la SS115 seguendo le indicazioni per Marina di Palma. Si tratta per la precisione di una serie di piccole calette con litorale ciottoloso di incredib...
Spiaggia Foce Fiume Platani
Spiaggia Foce Fiume Platani
La Spiaggia Foce del Fiume Platani di Cattolica Eraclea è situata tra Eraclea Minoa e Borgo Bonsignore ed è facilmente raggiungibile dalla SS115 in direzione Borgo Bonsignore. Si tratta di una suggestiva spiaggia di sabbia dorata lunga quasi 4 chilometri e delimitata da una costa piuttos...
Spiaggia Eraclea Minoa
Spiaggia Eraclea Minoa
La Spiaggia Eraclea Minoa di Cattolica Eraclea, celebre oasi naturista compresa tra Capo Bianco e la foce del fiume Platani, è facilmente raggiungibile tramite la SS115, seguendo le indicazioni per Eraclea Minoa-Capo Bianco. Si tratta di una splendida spiaggia di sabbia dorata lunga più ...
Ricerca: Hotel Residence B&B

Cerca per provincia
Hotel nella provincia di Agrigento Hotel nella provincia di Caltanissetta Hotel nella provincia di Catania Hotel nella provincia di Enna Hotel nella provincia di Messina Hotel nella provincia di Palermo Hotel nella provincia di Ragusa Hotel nella provincia di Siracusa Hotel nella provincia di Trapani
Residence sul mare a Messina
Prenota almeno 4 notti a partire dal 21 aprile, in un bilocale al costo di una singola: 36 euro a notte per 2 persone.
Hotel sul mare a Mondello
Una villa liberty, a pochi passi dal mare ed a pochi minuti di macchina dal centro città.
Speciale Residence Sciacca
Vi offriamo 1 settimana per 2 persone con sistemazione residence a 280,00 €.
Resort Modica. Hotel Ragusa.
Primavera al Parco Archeologico di Cava Ispica. Scopri i dettagli dell'offerta.

Hotel a Palermo. Scopri l'offerta!
Speciale Primavera!
Soggiorni minimo 7 notti, tariffa in pensione completa: € 65,00 per notte, per persona.
Agriturismo a Palermo
Camere sono fornite di servizi con doccia e aria climatizzata regolabile.Visita il sito e scopri i dettagli.
Hotel Valderice. Tutto incluso!!
Speciale Maggio. Offerte tutto incluso a partire da 45 €. Scopri l'offerta. Visita il sito!!
Offerta Hotel Messina

Una Terrazza Privata con Vista sulla Baia di Canneto.

Monolocali da 60 €/giorno. 


Hotel con Piscina Marina di Ragusa
Due piscine per immergersi in un'atmosfera serena e rilassata. Scopri le offerte.

SOCIAL

Tel. +39 348 4424285
info@ecocasavacanze.it

    
Eco Casa Vacanze - Partita IVA: 02436410845 - © 2019 Tutti i diritti sono riservati
Powered by Noto Design